IL GIORNALE ONLINE DEGLI STUDENTI DEI LICEI ECONOMICO-SOCIALI PUGLIESI

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Uno dei principali problemi delle piccole realtà è la cosiddetta “fuga di cervelli”, che consiste nello spostamento di tanti giovani laureati che emigrano al nord o all’estero per trovare lavoro. Questo fenomeno che colpisce particolarmente il Sud del nostro Paese, altro non è che la conseguenza della scarsa valorizzazione del nostro territorio, delle sue potenzialità e delle bellezze che lo contraddistinguono. Proprio per valorizzare il territorio e le sue risorse il Comune di Torremaggiore ha organizzato dal 6 all’ 8 Dicembre 2019 l’evento “Novelli in Corso” - Wine and oil Festival - con la partecipazione del GAL, delle Associazioni locali e dell’Università degli Studi di Foggia. Due giorni di convegni, degustazioni, laboratori di cucina che vedono protagonisti il vino e l’olio. E ancora passeggiate tra gli ulivi e i vigneti alla scoperta del paesaggio e visite ai frantoi e alle aziende locali per conoscere le realtà produttive, le nuove tecnologie e i sistemi di produzione. In questo “per-CORSO” di ricerca/scoperta del territorio, delle sue risorse e potenzialità sono stati coinvolti anche gli studenti della 3^F del LES “ Fiani-Leccisotti” che hanno avuto la possibilità di visitare due imprese locali: l’Azienda “Mercurio Rotolo”, storico frantoio del territorio, e la “Cantina di Nonno Vittorio”, un frantoio moderno che é cantina e frantoio insieme. Gli studenti, nelle rispettive sedi, hanno conosciuto tutti i passaggi che portano alla produzione del famoso “olio di Peranzana”; olio di qualità superiore, unico nel gusto e nella produzione (limitata all’area San Severo, Torremaggore, San Paolo di Civitate), di caratteristiche peculiari e tipiche, di fatto irriproducibili. Un olio dalle proprietà salutistiche e antitumorali che offre dei vantaggi rispetto agli altri competitors e che subisce la contraffazione, come altri eccellenti oli italiani, a discapito del giusto guadagno dei produttori. Una risorsa che rappresenta per il territorio un valore aggiunto e che necessita di una rete commerciale integrata in un sistema di filiera. Si è parlato di tecniche e sistemi di produzione, di nuove tecnologie, di mercati e di strategie di marketing, di certificazione di qualità e di tracciabilità in un mercato, quello dell’olio, ampio e spesso condizionato dai fenomeni atmosferici. Si è parlato di territorio e ancora una volta di “cultura e sviluppo economico” . Il “per-CORSO” ha stimolato negli studenti cura e attenzione per il territorio, la sua cultura agricola e le sue risorse in quanto beni da valorizzare e da sviluppare. Un invito per gli studenti a restare nella propria terra.
Classe 3^ F, LES “FIANI – LECCISOTTI”, Torremaggiore, FG 

Seguici su . . .

RSS filled 32

Newsletters

Iscriviti alla nostra newsletters, resta informato!!

Photo and video gallery

Utility