IL GIORNALE ONLINE DEGLI STUDENTI DEI LICEI ECONOMICO-SOCIALI PUGLIESI

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Il piccolo B§B delle Sirene Stanche, che non è presente in guide turistiche e non è sponsorizzato da agenzie di viaggio, ha a disposizione quattro stanze e un terrazzo che si affaccia sul mare di un'isola del Mediterraneo. Ogni anno sceglie, come ospiti, persone che necessitano di una tregua per scoprire chi sono e chi vogliono diventare, per cui, al momento della prenotazione bisogna mandare una lettera per motivare la propria richiesta di soggiorno.
Ogni stanza ha la sua missione, anzi “la sua legge”, visibile soltanto dall'interno. La persona che arriva è la persona giusta dichiara la numero uno, quello che succede è l'unica cosa che sarebbe potuta accadere consola la due, il momento in cui avviene è il momento giusto ammonisce la terza e la quarta conclude quando qualcosa finisce, finisce.
I cinque nuovi ospiti di questa “vacanza detox”, che rimette in forma corpo e anima, sono Vera in arrivo da Londra, Lisa e Lara da Milano, Jonas da Dubai e Olivia da Barcellona. Cinque nomi, cinque storie e cinque differenti aspettative che si intrecciano nel corso della storia. Ognuno di loro, non a caso, contribuisce con i propri difetti e pregi a guarire le ferite degli altri e a meditare sul passato, ma soprattutto sul futuro. A guidarli in questo percorso sono le due socie e amiche, Dana, trentaduenne solare, ottimista e eccellente cuoca, e Tamara, un'artista di mezza età che ama il mare e trascorrere le sue giornate in solitudine. Tamara nasconde un oscuro segreto.
La lettura si presenta piacevole, fluida e molto coinvolgente, alla fine del romanzo il lettore sembra aver percorso un viaggio detox con i protagonisti, e , di conseguenza,  prova pace, sollievo e un senso di serenità.
Alessia Lopez 5Au Liceo Bianchi Dottula - Bari

Seguici su . . .

RSS filled 32

Newsletters

Iscriviti alla nostra newsletters, resta informato!!

Photo and video gallery

Utility